Comitato Civico Verdello

l'informazione fa la forza!

Il comitato chiede risposte, il Sindaco reagisce cambiando come sempre argomento.

Lascia un commento

Dopo la riunione del 31 Gennaio sono usciti 3 articoli .

Il primo, sul giornale di Treviglio del 8 di Febbraio, riporta la cronaca dell’incontro.

Il secondo, sull’eco di Bergamo del 12 Febbraio, da ampio spazio alle idee del Sindaco, che non e’ intervenuto alla riunione. Come sempre, invece di rispondere alle nostre richieste, cambia argomento buttandola in politica.

Lo stesso nell’articolo dedicato esclusivamente alla sua opinione sull’argomento sul giornale di treviglio del 15 Febbraio.
Una cosa interessante il Sindaco la dice: le centrali produrranno quasi 2 tonnellate di polveri sottili all’anno (poco meno di 6 Kg al giorno) e non 10 tonnellate come abbiamo calcolato partendo dal progetto depositato in Provincia. Di modifiche progettuali non abbiamo trovato traccia nella documentazione ma prendiamo pure per buono questo valore e facciamo un’equivalenza in termini di auto che passano sulla statale: Un furgone euro 4 emette 0,06 grammi di particolato al kilometro. Il tratto di statale 42 che attraversa il nostro territorio e’ di circa 2 Km per cui un furgone che lo attraversa emette sul nostro territorio 0,120 grammi di particolato: Basta fare una semplice divisione per scoprire che il particolato prodotto ogni giorno dalle centrali corrispondera’ a quello prodotto dal transito sulla statale di 50.000 (cinquantamila!!!) furgoni.

Per approfondire, leggi i 3 articoli:
Giornale di Treviglio, 8/2/2013
Giornale di Treviglio, 15/2/2013
Eco di Bergamo, 12/2/2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...