Comitato Civico Verdello

l'informazione fa la forza!

Che cosa ne facciamo dei rifiuti speciali?

Lascia un commento

Dopo il blitz della Forestale, la Piattaforma Ecologica di Verdello è stata chiusa con unordinanza del Sindaco il 18 novembre, sottoposta a manutenzione straordinaria e successivamente riaperta con  una nuova ordinanza del 22.

Che cosa è cambiato? Sotto l’apparenza quieta e ordinata, giace silente un bel pasticcio per i cittadini: è possibile conferire esclusivamente i cosiddetti rifiuti NON pericolosi.

Immagine

Ma cosa significa “rifiuto pericoloso”? Un paio di esempi concreti:

– Vi si è fulminata una lampadina? Ebbene, è noto che non potete smaltirla con la raccolta porta a porta, ma ora non potete portarla neppure al Centro di Raccolta di Corso Italia!
– Avete cambiato il frigorifero di nonna per un modello A+++? Che fare con quello vecchio? Ebbene, attualmente, non potete liberarvene!

Gli scenari che si aprono, di cui le due situazioni illustrate sopra sono puramente esemplificative (ma tutt’altro che improbabili) ci hanno fatto preoccupare. Le ordinanze sono per loro natura documenti sintetici, ma il cittadino comune, di fronte al registro istituzionale, può senz’altro sentirsi confuso e disorientato, e si aspetta istruzioni più esplicite: Cosa faccio con la lampadina? Cosa faccio con il frigo?

A caldo, il 25 novembre, abbiamo scritto una lettera al Sindaco, per suggerire l’opportunità di comunicazioni informative alla popolazione,  ma ad oggi non abbiamo ricevuto cenno di riscontro alcuno.

Dobbiamo intuire che l’unico comportamento civile per gestire i rifiuti pericolosi sia tenerseli a casa fino a nuovo ordine?

Per completezza di informazione riportiamo il regolamento di gestione della Piattaforma Ecologica aggiornato dall’attuale amministrazione ad ottobre 2011.

Riteniamo grave lasciare, per molte settimane, la popolazione senza chiare indicazioni su come comportarsi durante la situazione di emergenza, e senza previsioni della durata di questo stato anomalo delle cose.

Gradiremmo le vostre osservazioni in merito – per e-mail a: comitatocivicoverdello@gmail.com

Alla Prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...